LASERLIPOLISI

Laserlipolisi

La Laserlipolisi o più semplicemente laserlisi è una tecnica ambulatoriale in grado di eliminare il grasso superfluo mediante l'utilizzo di energia laser. Le zone più frequentemente sede di adiposità localizzata sono:

i fianchi, la regione peritrocanterica (coulotte de cheval), l'interno delle cosce, l'interno delle ginocchia, il basso addome, ma anche il sottomento, la regione presacrale, l'interno delle braccia.

Si esegue in anestesia locale mediante una fibra ottica del diametro di un terzo di millimetro, questa è introdotta nel cuscinetto adiposo con uno speciale ago.
La fibra ottica è collegata a un laser Neodimio-YAG che lisa le Cellule adipose.

 

Il successivo riassorbimento delle cellule danneggiate determina la scomparsa del cuscinetto adiposo. Il metodo è atraumatico e solitamente non si formano ecchimosi. E' un trattamento ambulatoriale. Non è necessario sospendere l'attività lavorativa. Il paziente lascia l'ambulatorio appena terminata la seduta. Dovrà mantenere una certa compressione sull'area trattata per circa sette giorni (un collant a compressione graduata oppure una guaina elastica). I risultati sono definitivi.

VANTAGGI
Rimodellamento degli eccessi di volume in vari distretti corporei, comprese ristrette aree del volto.

 

DURATA DELL'INTERVENTO
20 minuti

 

ANESTESIA
Locale

 

DEGENZA
Ambulatoriale

 

CONVALESCENZA
Nessuna. Risultato apprezzabile in tre-quattro settimane. Definitivo in otto.

 

DURATA DEL RISULTATO
Permanente. Si ricorda che un rilevante aumento di peso comporterà inevitabilmente un proporzionale aumento di volume dell'area trattata.

Share by: